Vedi profilo

Editoriale: Perché l'attivismo LGBT, strutturato com'è adesso, non funziona

Nathan Bonnì
Nathan Bonnì
Avrei voluto mandarvi altri articoli, in aggiunta, ma in realtà in questo momento sento di voler condividere solo questo testo con voi, e mi piacerebbe anche un commento. Si tratta della sintesi che, al momento, sento di fare su 12 anni di attivismo e sugli strascichi inevitabili che vivo, anche solo ricevendo certe richieste via mail. Buona lettura e buon inizio di settimana.

Perché l’attivismo LGBT, strutturato com’è adesso, non può funzionare
Ti piace questa newsletter? No
Nathan Bonnì
Nathan Bonnì @progettogender

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornat3 su eventi culturali, gruppi di autocoscienza online, articoli su temi non binary

Per non ricevere più questi aggiornamenti, clicca qui.
Se hai ricevuto questa newsletter tramite inoltro e ti piace, puoi iscriverti qui.
Created with Revue by Twitter.