Vedi profilo

[mizionewsletter] L'uomo marketing e la fase anale.

[mizionewsletter] L'uomo marketing e la fase anale.
di Mizio Ratti • Newsletter #35 • Visualizza online
Ciao {{first_name}},
dopo il Super Bowl nel mondo della creatività c'è sempre una fase di stasi, come se le agenzie si riposassero prima di riprendere a macinare spot da iscrivere ai Cannes Lions di giugno. E così nell'ultimo mese di progetti notevoli ce ne sono stati pochi.
Ne ho approfittato per concedere un'intervista a YouMark! per la rubrica Direttore Creativo Cercasi. L'intervista è venuta benino, tanto che alla fine ho deciso di approfondire uno degli argomenti trattati nel mio blog: il post si chiama L'uomo marketing e la fase anale e puoi leggerlo qui.

Sigmund.
Sigmund.
Intanto qui sotto c'è anche l'intervista intera a YouMark!: sebbene sia molto interessante (potrei dire altrimenti?) dura quasi mezz'ora, quindi pensaci bene prima di cliccare sul player (poi non dire che non ti ho avvertito, eh :-)
Direttore Creativo cercasi - Mizio Ratti intervistato da Monica Lazzarotto di YouMark!
Direttore Creativo cercasi - Mizio Ratti intervistato da Monica Lazzarotto di YouMark!
La forza della propaganda.
Siamo spettatori passivi e inermi di una tragedia grande e inspiegabile come la guerra. Non voglio entrare in discorsi più grandi di me, voglio solo parlare brevemente di come la comunicazione sia utilizzata con efficacia anche in uno scenario drammatico come questo.
Oltre alle armi convenzionali, in questa guerra è utilizzata un'arma apparentemente innocua: la propaganda. Solo che russi e ucraini la usano in maniera completamente opposta.
La Russia ha oscurato tutto: tv straniere e social network, inoltre ha proibito ai soldati di portare gli smartphone al fronte.
Gli ucraini invece stanno riempiendo Twitter e Facebook di immagini di distruzione per colpevolizzare gli invasori, e di piccole vittorie che testimoniano la loro resilienza, come quelle dei trattori che rubano i carri armati abbandonati dai soldati russi in fuga.
Un trattore ucraino si impossessa di un carrarmato russo.
Un trattore ucraino si impossessa di un carrarmato russo.
In questo scenario di guerra contemporanea è difficile distinguere il vero dal falso, ma di certo la narrazione ucraina sta battendo quella russa. Questo grazie a storie di eroismo come quella dei 13 marinai di Snake Island che mandano al diavolo la nave russa facendosi bombardare, o quella del Ghost of Kiev, cioè il pilota che ha abbattuto sei jet russi nei cieli di Kiev la prima notte di battaglia.
Verità? Fake News? Io penso che ognuno si difende come può e che, anche se molte di queste storie sono frutto di propaganda, è un modo per mantenere lo sguardo del mondo intero sulla guerra.
Tra le tante cose che ho intercettato su Twitter, c'è questo commercial realizzato nel 2015 e che, caricato sui social nei primi giorni del conflitto, ha fatto in poche ore milioni di visualizzazioni.
Ukrainian Armed Forces “Each of Us”
Ukrainian Armed Forces “Each of Us”
Italians do it better.
Dopo The Drum che ha incoronato Publicis Italia l'agenzia più creativa al mondo e Bruno Bertelli il Chief Creative Officer Number One, è uscito il WARC Rankings 2022… e indovinate un po’ qual'è l'agenzia numero uno anche per loro?
WARC Rankings 2022: Publicis Italy adv agency #1
WARC Rankings 2022: Publicis Italy adv agency #1
L'ultima campagna firmata da Publicis Italia, insieme a Publicis Messico e Leo Burnett Chicago, è quella di Powerade con Antonio Conte, Simone Biles e il tuffatore Tom Daley.
Il concetto è piuttosto originale: The pause is power!
PAUSE is POWER by POWERADE
PAUSE is POWER by POWERADE
Nel frattempo torna in campagna anche CoorDown, la pluripremiata associazione seguita dall'agenzia SMALL di Luca Lorenzini e Luca Pannese. Quest'anno il tema è far vivere una vita sentimentale e sessuale indipendente alle persone affette da sindrome di Down.
Il film si chiama Just two of us, è stato prodotto da Indiana Production, regia di Martin RomanellaAugusto Zapiola.
Just The Two Of Us | CoorDown | World Down Syndrome Day 2022
Just The Two Of Us | CoorDown | World Down Syndrome Day 2022
Fresh stuff.
L'8 marzo è stato l’International Women’s Day e il tema di quest'edizione è stato Break the Bias, un invito a immaginare il mondo gender equal, quindi privo di stereotipi e di discriminazioni.
La campagna più interessante è stata sviluppata su poster da CPB London e si è basata su una ricerca di Perspectus Global che ha intervistato 1000 bambini inglesi sui quali gli stereotipi di genere sono risultati essere ancora molto presenti.
I poster di CPB London per l'International Women'd Day #breakthebias
I poster di CPB London per l'International Women'd Day #breakthebias
Sempre l'8 marzo Puma ha scelto Dua Lipa come brand ambassador per la sua campagna She moves up.
She Moves Us | PUMA
She Moves Us | PUMA
Elvie ha celebrato le donne con un commercial che sembra un video musicale e che ha protagonista Eva Lazarus. Il film si intitola Smart Bodies ed è stato ideato dall'agenzia Mother London.
Elvie: Smart tech for smart bodies
Elvie: Smart tech for smart bodies
BBDO India ha realizzato una campagna per Ariel focalizzata sulla gender equality. Il concetto: When we see equal, we share the load.
When we #SeeEqual, we #ShareTheLoad
When we #SeeEqual, we #ShareTheLoad
Samsung ha sfruttato la serie Netflix Bridgerton e l'attrice Golda Rosheuvel per il lancio del suo Galaxy S22.
Unveiling Galaxy S22 | S22+ with Bridgerton & Netflix | Samsung
Unveiling Galaxy S22 | S22+ with Bridgerton & Netflix | Samsung
Ancora Galaxy S22: per enfatizzare la funzione Night Mode, Samsung ha stretto una collaborazione con Charles Jeffrey e il British Fashion Council e ha realizzato questo short film girato interamente di notte.
Samsung S22 x Charles Jeffrey LOVERBOY Feat. Charli XCX
Samsung S22 x Charles Jeffrey LOVERBOY Feat. Charli XCX
Goodby Silverstein & Partners ha realizzato Hands Free, l'ultimo commercial di Cheetos. Regia di Aaron Stoller.
Cheetos March 2022 I Hands Free TVC
Cheetos March 2022 I Hands Free TVC
L'attore Will Farrell ha interpretato Will Power, un eccentrico guru della finanza, nello spot della banca danese Lunar.
Will Ferrell   Will Power x Lunar
Will Ferrell Will Power x Lunar
Mayor of London ha promosso una campagna contro la misoginia con questo bel film dal titolo Have a Word, ideato da Ogilvy London e girato da Molly Burdett.
Have A Word
Have A Word
Spread Your Wings è un film d'animazione di South Western Railway che invita gli inglesi a viaggiare in treno dopo il lockdown.
South Western Railway: Spread Your Wings
South Western Railway: Spread Your Wings
E infine tornano i simpatici underdogs di Apple in un web video di quasi 9 minuti. Il tema questa volta è la Great Resignation.
Escape from the Office | Apple at Work
Escape from the Office | Apple at Work
Perché dovresti restare iscritto a questa newsletter?
Il motivo è semplice: questa newsletter è scritta da me, che sono un copywriter, ed è il frutto di un appassionato lavoro di ricerca.
Cioè, in questa newsletter pubblico solo le cose che mi piacciono.
Ma se non mi conosci bene puoi visitare il mio blog.
mizioblog - Pubblicità e cazzeggio dal 2006
Dare un'occhiata alla mia pagina su Facebook o ascoltare i miei podcast.
Iscriverti al mio canale su YouTube dove raccolgo tutti i film presenti nelle mizionewsletter.
Mizio Ratti
O anche iscriverti a mizioconfidential, il mio nuovo canale su Telegram.
In alternativa, se vuoi farti idea di me professionalmente, puoi andare sui siti delle agenzie di cui sono partner.
Enfants Terribles – Passione, orgoglio, indipendenza: creative effectiveness dal 1996.
ContentO – Video contents for all your needs
Se poi tutto questo non ti ha convinto, allora non perdere altro tempo: cancellati dalla newsletter con un semplice click qui sotto.
Ti piace questa newsletter?
Mizio Ratti

La newsletter di mizioblog.com

Per non ricevere più questi aggiornamenti, clicca qui.
Se hai ricevuto questa newsletter tramite inoltro e ti piace, puoi iscriverti qui.
Curato con passione da Mizio Ratti con Revue.