Newsletter del Mangla

Pezzi di opinione, reportage, inchieste, longform. Per tentare di capire la realtà circostante, “il mondo”, cercando di decodificarla, interpretarla, restituirla indietro più lineare, anche condita — perché no? — di giudizi. Una specie di catarsi della conoscenza contemporanea.

Ecco cos’è questa newsletter.

Che è fuor di dubbio uno strumento “antico” — pochi decenni nel digitale sono come ere geologiche — ma come la radio non è stata uccisa dalla TV, così le newsletter conservano un’energia e una profondità che oltrepassano il respiro corto, repentino e approssimativo dei social media.

Insomma, una forma di relazione, informazione e riflessione — ecco, soprattutto riflessione: attitudine che andrebbe riportata in auge — autonoma e di grande personalità. Soggettiva quanto si vuole, ma ricca, accurata, spesso scrupolosa e del tutto diversa dalle altre forme di comunicazione.

“Random” è una newsletter con la metà delle uscite libera e gratuita per tutti. Se volete leggere l’altra metà, potete supportare il tempo che passo a raccogliere argomenti e scrivere, offrendomi due caffè al mese (che detto così sembra quasi un «in alto le mani, questa è una rapina», però vabbé, ci siamo capiti).

1 al mese
  • Rimani aggiornato
  • Entra a far parte della community
  • Visualizza il tuo contributo

Domande frequenti

Questo contenuto è solo per i membri?

No, c'è anche una versione gratuita a cui è possibile iscriversi. Se ti piace quello che stai ricevendo puoi sempre decidere di diventare un membro sostenitore.

Come posso diventare un membro?

Assicurati di iscriverti prima alla nostra newsletter gratuita. Da lì, ti guideremo per diventare un membro.

Cosa succede se sono già abbonato?

Aggiungeremo un link per diventare un membro nelle nostre newsletter gratuite. Da lì puoi facilmente fare un upgrade a membro!

Posso cancellare i miei abbonamenti in qualsiasi momento?

Sì, puoi annullarlo quando vuoi. Riceverai solo i contenuti dei riservati fino alla fine del tuo ciclo di fatturazione mensile.