Vedi profilo

#8: La differenza tra virtuale e fisico

#8: La differenza tra virtuale e fisico
di Algoritmo Umano • Newsletter #9 • Visualizza online
Ho letto tutti i report del 2022 su web e social media e ho un segreto da rivelarti. Un segreto che ti accenno qui e che ti rivelerò solo nella newsletter per i membri.

Foto di Pixabay
Foto di Pixabay
Si ritorna ad andare al bar del paese
Mi sono fatto un mazzo così. Ho letto, fra gli altri, il Digital Report di We Are Social e il Trust Barometer di Edelman per fare finta di essere quello che si informa, quello figo.
Certo, dirai tu, è il mio compito. Cioè se passi di qui è perché nel mondo del web, del “mobile”, dei social media, dei social audio e di tutto quello che gli ruota intorno, io sono quello che si prende la briga di leggersi tutto e di riassumertelo per darti strumenti operativi per capire il futuro. Ora.
Ebbene, l'idea è quella che dobbiamo tornare al bar del paese. Quello dove trovi le persone che conosci, dove sai se il vecchio amico si è sposato o dove ti dicono che nonna Pina se n'è andata. Quel luogo fisico dove sai tutto in poco tempo e sai anche, se fai l'elettricista, se qualcuno ha bisogno di rimettere mano all'impianto di casa o di fare l'automazione del cancello d'entrata verso il garage.
Ora siamo tutti grandi (e in gran parte vaccinati)
No, dai, non è un titolo polemico. E’ l'idea che trasferiscono i numeri, anche italiani, sul popolo di Internet. Ormai sul web viviamo, intrecciamo rapporti, compriamo, facciamo crescere aziende. Sviluppiamo comunità, cerchiamo e scambiamo valore.
Per questo motivo è arrivato il momento di assestarci e di considerare il mondo virtuale come una parte del mondo fisico. Ormai con lo smartphone tra le mani facciamo molte cose importanti. Stiamo anche per entrare dentro il mondo iperconnesso a velocità 5G (finalmente, finora è stato un bluff) e dentro il metamondo. Già quello del Metaverso. Dobbiamo ancora verificare se presto avremo i visori oculari addosso per vivere e per lavorare, ma posso dire che, almeno, siamo pronti a vivere in maniera adulta la connessione a internet. E siamo pronti a capire che la differenza fra virtuale e fisico non esiste più. Uno degli effetti consolidati di questa pandemia, quindi, è che siamo diventati grandi e quasi tutti vaccinati.
Il primo membro e il suo regalo
Me lo ricorderò questo momento. Si tratta dell'arrivo del primo membro della newsletter Premium il quale è diventato anche un Algoritmo Umano. A lui darò degli strumenti per vivere il progetto dell'immagine e del racconto digitale anche nel 2022. Avendo una strada davanti e un senso per percorrerla. Li posso dare, tuttavia, anche a te. Basta che tu ti iscriva qui e scoprirai come stare efficacemente sul web e sui social anche quest'anno.
Alcune buone linee di ragionamento te le dà anche Hootsuite qui sotto, ma posso sinceramente dirti che c'è altro. Dai un'occhiata e poi se vuoi ne parliamo dall'altra parte, oltre la staccionata della membership di questa newsletter.
Trova Hootsuite su Instagram
Ti piace questa newsletter?
Diventa un membro per €5 al mese
Non perdere le altre pubblicazioni di Algoritmo Umano
Algoritmo Umano

Giornalismo, content creation, social media, social audio, business e vita ... in salsa “mobile”.

Puoi gestire la tua iscrizione qui
Se hai ricevuto questa newsletter tramite inoltro e ti piace, puoi iscriverti qui.
Curato con passione da Algoritmo Umano con Revue.