Vedi profilo

A Piccoli Passi #33 Non è solo importante quanto leggi ma cosa e come lo leggi

A Piccoli Passi #33 Non è solo importante quanto leggi ma cosa e come lo leggi
“Leggere, in fondo, non vuol dire altro che creare un piccolo giardino all’interno della nostra memoria. Ogni bel libro porta qualche elemento, un’aiuola, un viale, una panchina sulla quale riposarsi quando si è stanchi. Anno dopo anno, lettura dopo lettura, il giardino si trasforma in parco e, in questo parco, può capitare di trovarci qualcun altro. ” (Susanna Tamaro)

In questi giorni sto dedicando molto tempo alla lettura, alla lettura a modo mio.
In rete puoi trovare un sacco di consigli come leggere 52 libri in un anno, come leggere più velocemente oppure quali libri devi assolutamente leggere. Se mi conosci bene sai già che tutte queste cose non fanno per me. Sono una dai ritmi lenti, mi piace prendermi il mio tempo e scegliere con cura. Si, è importante leggere ma bisogna anche fare attenzione a cosa leggiamo e come lo leggiamo. Non basta solo leggere se poi le cose che hai imparato non le metti in pratica, a quel punto non significano niente i famosi 52 libri all'anno. 
Non sono capace a leggere soltanto un libro alla volta, ci ho provato tante volte ma poi mi sono arresa. Di solito tengo sul mio comodino 2/3 libri che leggo contemporaneamente. In base alla giornata, al mio umore e ai miei impegni scelgo quello che mi piace in quel determinato momento. Poi ci sono libri “per sempre” quelli che tengo sul mio scaffale e ogni tanto rileggo scoprendo cose nuove.
E tu come e cosa leggi?
“Leggere, leggere un libro – per me è questa l’esplorazione dell’universo.”(Marguerite Duras)
In pratica:
1. Se leggo i libri su un determinato argomento comincio sempre con i libri “base” per poi passare a quelli più complicati e più dettagliati. 
2. Finisco sempre il libro che ho iniziato. 
3. Sottolineo le parti o le frasi interessanti.
4. Prendo gli appunti a margine.
5. Verifico la bibliografia per capire se ci sono altri titoli interessanti. 
6. Quando ho finito un libro mi do un po’ di tempo per decidere se tenerlo per poterlo rileggere oppure regalarlo o portarlo in biblioteca.
7. Leggo tutti i giorni almeno 30 minuti
Nelle ultime puntate:
A Piccoli Passi #32 L'arte delle liste | Revue
A Piccoli Passi #31 Rallenta ma non ti fermare | Revue
A Piccoli Passi #29 Libri da leggere e rileggere | Revue
Questa settimana sul canale Telegram:
💥 4 ABITUDINI SCANDINAVE PER UNA VITA PIU’ SANA
Dalla prossima settimana riceverai A Piccoli Passi il lunedì mattina alle 6.00.
Se ti va scrivimi per condividere i tuoi pensieri e le tue osservazioni.
Aiutami a diffondere questo progetto parlandone con gli altri e invitandoli a leggerlo. Grazie.
Ti piace questa newsletter?
Anna Zygmuntowicz (AZ Assistente Virtuale)

A Piccoli Passi perché credo che solo in questo modo possiamo migliorare e cambiare le nostre abitudini. Voglio regalarti le mie idee, i miei consigli e i miei pensieri per lavorare meglio, superare la procrastinazione e trovare un giusto equilibrio nella vita.

Se non vuoi più questi aggiornamenti, cancellati qui.
Se hai ricevuto questa newsletter tramite inoltro e ti piace, puoi iscriverti qui.
Curato con passione da Anna Zygmuntowicz (AZ Assistente Virtuale) con Revue.