Vedi profilo

Finambolic n. 75: | Libra 'on hold' | L'AI che smonta Linkedin | Economist: l'insurtech delude | Mum+Dad=Fintech | Automi innamorati

Revue
 
Sette giorni di notizie fintech, insurtech e semplicemente tech in una sola newsletter. Ogni martedì
 
23 luglio · Newsletter #75 · Visualizza online
Finambolic
Sette giorni di notizie fintech, insurtech e semplicemente tech in una sola newsletter. Ogni martedì mattina alle 7 in punto

Fintech news 1 / Libra 'on hold', istituzioni all'attacco
La notizia> Si allunga la lista di ministri, regolatori, haters e critici vari che non amano la moneta di Facebook, e così il progetto verrà ripensato. Thank you for the feedbacks. Ma a parte le battute, questo bel riassunto di Reuters/WEF spiega dove siamo sul progettone. Al cuore del problema, inevitabile, i rischi di riciclaggio.
Tempo di lettura> 7 minuti
After facing a backlash from regulators, Facebook have postponed the launch of their cryptocurrency Libra | World Economic Forum
Fintech news 2 / Prestiti tra parenti o amici? Ci pensa il fintech
La notizia> Lo segnaliamo non per il suo successo - è solo in Australia, e a malapena ha raccolto un milione per creare una piattaforma - ma per l'idea. Dicono le ricerche (locali) che i prestiti tra parenti e amici (in gergo, “mum and dad bank”) sono “la quinta banca” per volume. La startup Credi ha costruito un sistema per regolare legalmente e operativamente questi prestiti. Funzionerebbe da noi?
Tempo di lettura> 10 minuti
Credi has spotted a market opportunity amid strong growth in the 'Bank of Mum and Dad' - Stockhead
Insurtech news 1 / Assaperlo apre, e non vende solo polizze
La notizia> Abbiamo seguito negli ultimi mesi lo sviluppo di questa originale iniziativa italiana digitale BtoC (ma anche BtoBtoC) nata da una collaborazione tra i professionisti assicurativi di Assigeco e l'azienda di tecnologia FacilityLive. E’ un portale che aggrega polizze, non necessariamente instant, e servizi come viaggi, autonoleggi e altro. Ora è live, in beta.
Tempo di lettura> 15 minuti per farsi un giro
Assaperlo! un’assicurazione per ogni esigenza
Insurtech news 2 / L'innovazione non è assicurata
La notizia> “Reinsurance firms (which insure the insurers) and Asian insurance champions are almost the only innovators in an industry that is moving at a glacial pace.” Non c'è molto da aggiungere a questa sconsolata disamina dell'innovazione nelle compagnie di assicurazione fatta dall'Economist (registrazione gratuita). Glaciale.
Tempo di lettura> 15 minuti + 5 per registrarsi se non lo siete già
The future of insurance is happening without insurance firms - Run for cover
Il link utile / L'AI che legge i profili Linkedin e vi dice...
La notizia> Abbiamo testato per voi questa applicazione/estensione Chrome che da un lato chiede parecchie informazioni su di te, ma dall'altro fa una cosa abbastanza sorprendente: legge i profili Linkedin e ne estrae una descrizione psico-attitudinale della persona, chiunque sia. I primi 10 “consulti” sono gratuiti e testati su soggetti a noi noti e, devo dire, sorprendono. Consiglia poi cosa fare e non fare, dire e non dire eccetera, per scopi di marketing o hiring.
Tempo di lettura> Il test richiede almeno 15 minuti
Crystal - the app that tells you anyone's personality.
Ecco il profilo di un lettore reale di Finambolic. Chi si riconosce? :-)
Il link inutile / McEwan si inventa l'automa-personaggio: da leggere
La notizia> Lo scrittore inglese Ian McEwan, celebre per i numerosi, discussi, bellissimi romanzi, si è cimentato su AI e robotica in questo ultimo lavoro intitolato Machines like me (per ora non tradotto in italiano). I critici non l'hanno presa bene. Equilibrata la recensione sotto, che dice: grande libro, ma McEwan sa far meglio. Noi lo stiamo leggendo e… è sempre lui, l'ineffabile “Ian Macabre”, molto bravo. E se a volte i personaggi “umani” sembrano sintetici, beh, è proprio quello il punto…
Tempo di lettura> 5 minuti
Machines Like Me review: Ian McEwan’s new novel never gets better than fine - Vox
Anni 80, Alan Turing cena in un ristorante di Soho. Un altro buon motivo per leggere il nuovo McEwan (mentre UK dedica una banconota a Turing)
Crescete e moltiplicatevi!
Avete altri consigli per fare meglio Finambolic? Dediche? Richieste? Scrivere a paolo@paolotacconi.com.
A tra una settimana!
Ti piace questa newsletter?
Se non vuoi più questi aggiornamenti, cancellati qui.
Se hai ricevuto questa newsletter tramite inoltro e ti piace, puoi iscriverti qui.
Curato con passione da Paolo Tacconi con Revue.
https://www.linkedin.com/in/ptacconi/