Vedi profilo

Finambolic n. 52: Cryptokaputt | Insurtech raddoppia, all'improvviso | Yolo & Intesa | Caos self driving

Revue
 
Sette giorni di notizie fintech, insurtech e tech in una sola newsletter. Ogni martedì mattina alle 7
 
5 febbraio · Newsletter #52 · Visualizza online
Finambolic
Sette giorni di notizie fintech, insurtech e tech in una sola newsletter. Ogni martedì mattina alle 7 in punto

Notizie insurtech 1 / 5 milioni per Yolo, firmato Intesa
La notizia> È arrivato alla fine il primo investimento rilevante in Italia nelll'insurtech, lo riceve la startup Yolo ma la notizia più interessante è il  ruolo di Intesa San Paolo, che ha partecipato all'assegnone. Come verranno investiti? Sotto la risposta.
Tempo di lettura> 10 minuti
Da 10mila a 100mila clienti: cosa farà Yolo con 5 milioni di euro
Notizie insurtech 2 / Fotografia Insurtech: facciamo per 2
La notizia> Gli investimenti insurtech nel mondo sono raddoppiati nel 2018, superando i 3 miliardi. Si tratta di un'impennata improvvisa dopo anni so-so (vedi sotto). Vigilia di boom?
Tempo di lettura> 20 minuti
Annual Investments in InsurTech Doubled Last Year
Scatto d'orgoglio insurtech nel panorama degli investimenti
Fintech at large 1 / Parigi sotterra le cripto
La notizia> Si è tenuto a Parigi un mega-congresso fintech. Sotterrate le crypto la nuova “moda” sono le new bank, dopo le crescite verticali di N26 e Revolut
Tempo di lettura> 10 minuti
Crypto Is Over: Paris Fintech Summit Returns to Disrupting Banks - Bloomberg
Fintech at large 2 / Se il regolatore parla col cuore
La notizia> Bella intervista, molto tecnica, all'ex-capo del fintech per il regolatore svedese. Piena di piccoli ma rilevanti elementi utili per capire quanto fare innovazione in Europa sia complicato, e quanto sia importante il ruolo delle Autorità.
Tempo di lettura> 30 minuti
Exit-Interview With A FinTech Regulator: Sweden Has Given Up To Be The European Fintech Leader
Il link utile / Stats per tutti
La notizia> Lo so, è già Febbraio, ma il classico megadeck con migliaia di dati su Internet e derivati ci sta sempre - e l'hanno pubblicato da poco.
Tempo di lettura> Ore e ore
Digital trends 2019: Every single stat you need to know about the internet
Il link interessante / Auto autonome e aumento degli ingorghi: la simulazione
La notizia> “Cities risk losing more than they will gain from autonomous vehicles”. Perché? Prova a rispondere il World Economic Forum, usando ricerche scientifiche a iosa. La faccio brutale: le auto autonome potrebbero ridurre l'appeal dei mezzi pubblici di massa (come le biciclette free float hanno marginalizzato le reti di bici basate su stalli in molte città, ndr) e quindi alla fine aumentare il traffico. Molto male. (Qui trovate l'intero voluminoso paper del WEF con BCG)
Tempo di lettura> 5 minuti + 30 minuti per il paper
Autonomous cars pose threat to road congestion, warns World Economic Forum
Calano le auto personali, ma cala anche il trasporto pubblico ergo, le auto a guida autonoma non fanno bene alle città
Crescete e moltiplicatevi!
Avete altri consigli per fare meglio Finambolic? Dediche? Richieste? Scrivere a paolo@paolotacconi.com.
A tra una settimana!
Ti piace questa newsletter?
Se non vuoi più questi aggiornamenti, cancellati qui.
Se hai ricevuto questa newsletter tramite inoltro e ti piace, puoi iscriverti qui.
Curato con passione da Paolo Tacconi con Revue.
https://www.linkedin.com/in/ptacconi/