Vedi profilo

Finambolic - Insurtech edition n. 9

Revue
 
La top 100 delle persone da seguire nel blockchain, un evento a Milano da non perdere, i gossip su un
 
13 marzo · Newsletter #9 · Visualizza online
Finambolic
La top 100 delle persone da seguire nel blockchain, un evento a Milano da non perdere, i gossip su un crypto-Amazon e un gettone regalo per chi va in bici. Buona lettura!
PS: la sapete l'ultima sui comici che vi spiegano la realtà? Eccone uno (no, non lui) che presenta molto bene il bitcoin, ovvero tutto quello che non sapete sul denaro più tutto quello che non sapete sui computer. Perfetto per la pausa pranzo: https://www.youtube.com/watch?v=g6iDZspbRMg


Dalla mia agenda / Vediamoci!
Vi aspetto tutti il 16 Marzo al Fintech District di Milano per il nostro incontro dedicato all'insurtech. Presenteremo cosa abbiamo fatto e cosa faremo, e distribuiremo un regalo pieno di tecnologia. 
Se volete venire iscrivetevi qui, l'evento è libero e gratuito, ed è nel palinsesto della Milano Digital Week come unico momento insurtech (ma ce ne sono molti fintech, anche lo stesso giorno e nello stesso luogo). 
Notizie insurtech 1 / Ti piace andare in bici? Ti proteggiamo noi!
Se non ci avessi lavorato sarebbe comunque la notizia numero 1 questa settimana. Le assicurazioni istantanee prendono vita anche in Italia, e in una maniera molto bella e creativa. In collaborazione con la community di ciclisti Bikevo e con la partnership tecnologica di Neosurance, stiamo fornendo come Squarelife la protezione quotidiana gratuita a chi parteciperà alla Gran Fondo Davide Cassani il 18 Marzo a Faenza.  Basta scaricare la app di Bikevo, dalla quale potete anche acquistare giornate di protezione per voi e i vostri amici, usando una carta di credito.
Bikevo2go Day | Instant Insurance | BIKEVO
Notizie insurtech 2 / Rischio brexit - chi ci assicura?
Ne avevamo già parlato almeno in due circostanze: Londra è la prima città insurtech al mondo per numero di aziende, e gli operatori di pagamenti si stanno organizzando con licenze irlandesi. Ora ecco una voce sul tema specifico: il rischio è dietro l'angolo e va affrontato con urgenza dagli operatori.
InsurTech Futures: London's future as InsurTech hub threatened by Brexit - Insurance Age
Fintech at large 1 / Un italiano per regolare il fintech
Viene dalla scuola classica Bocconi / Banca d'Italia Andrea Enria, l'uomo a capo della European Banking Authority, un passato da regolatore e in mano il dossier scomodo delle criptovalute. Tutta da leggere questa nota Reuters. Interessante il passaggio finale (dove di solito vengono messo le cose opinabili, nel tentativo di smussarle…): l'industria fintech non verrà interamente regolata ma solo controllata per aspetti come il riciclaggio, la comunicazione ai consumatori e il divieto per le banche di detenere criptofondi. Ho visto un approccio simile nelle auto senza guidatore, dove invece di leggi si usano raccomandazioni e si invoca l'autoregolazione della nascente industria. Succederà?
EU banking watchdog sets out 'roadmap' to regulate fintech | Reuters
Fintech at large 2 / Paura e delirio a Seattle
C'è molto rumore in Rete su un possibile accordo tra Amazon e Ripple su uno scambio di tecnologie, affatto confermato. Ma i commentatori si scatenano. In questo intervento in particolare, ben documentato e completo, si ripercorre la difficile storia di Amazon con i “token” (sì, li adotta dal 2013) e si disegna qualche scenario fantastico.
Op Ed: Could an Amazon Token Become a Viable Worldwide Cryptocurrency?
Il link utile / La lista dei 100 padroni del blockchain
Questo sito ha costruito un indice di influenza globale tra i nomi del fintech e soprattutto del blockchain. È fatto pesando popolarità in rete, indice Klout, retweeting eccetera. Interessante vedere quali nomi della prima ora Internet riescano ad arrivare nella top 10, io ne vedo solo 2: l'immancabile Marc Andreessen (Netscape etc) e il fulminante, e secondo alcuni fulminato, John McAfee (esperto in antivirus e vita al limite nella foresta del Belize).
The 100 Most Influential Blockchain People
Alla prossima settimana
Benvenuti ai nuovi iscritti! Accorrete numerosi! Segnalate!
A tutti ricordo che consigli, suggerimenti, segnalazioni sono ben accetti. La mia mail è paolo@paolotacconi.com. E, se volete, indicate questa newsletter a un amico/a. Ve ne sarà grato. A tra una settimana!
Ti piace questa newsletter?
Se non vuoi più questi aggiornamenti, cancellati qui.
Se hai ricevuto questa newsletter tramite inoltro e ti piace, puoi iscriverti qui.
Curato con passione da Paolo Tacconi con Revue.
https://www.linkedin.com/in/ptacconi/