Vedi profilo

Finambolic - Insurtech edition n. 7

Revue
 
Minatori dell'ottocento e minatori moderni. Questa settimana parliamo di incrocio tra insurtech e gra
 
27 febbraio · Newsletter #7 · Visualizza online
Finambolic
Minatori dell'ottocento e minatori moderni. Questa settimana parliamo di incrocio tra insurtech e grandi aziende, di IBM, di schiavi, di ladri e di belle idee tutte da scavare. Buona lettura 

Dalla mia agenda / Call for ideas
Sto preparando un incontro pubblico sul valore reale del fintech per le aziende medie e piccole. Cose vere, tipo fare le note spese, ottenere prestiti, assicurarsi in modo trasparente eccetera. Mi servono idee e spunti su cosa state usando, vorreste usare, state valutando. Per semplificarvi la vita ho preparato un form da compilare qui, oppure potete scrivermi. Grazie!
Notizie insurtech 1 / La rosa dei venti
Bello quando qualcuno trova per te le cose essenziali, vero? Questo è un esempio perfetto, e sono felice di condividerlo con voi. E’ una ricerca (in PDF) di Osxbow Partners, attualissima, che passa in rassegna i principali “marchi” insurtech, la loro relazione con i grandi sistemi tradizionali e le varie sfaccettature del settore. Una chicca.
INSURTECH IMPACT 25
Tratto da Insurtech Impact 25 2018
Notizie insurtech 2 / IBM fa a pezzi le assicurazioni
IBM ha reso pubblico un minisito dove spiega come costruire una gestione di claims assicurativi usando il blockchain. Si può scaricare il codice e, siccome “la tiene bassa”, seguire questo consiglio: “Complete this code pattern, build your blockchain skills, and help disrupt an entire industry!”
Build a blockchain insurance app
Fintech at large / PayPal e i millenials
A noi Venmo dice poco, molto meno di, che so, Satispay, che un po’ gli somiglia. Eppure viene usato negli Stati Uniti da milioni di persone. Il CFO di PayPal spiega come si collega la APP di pagamenti “social” con il buon, vecchio PayPal e come vede l'uso delle criptomonete e dei prestiti tra persone nel futuro.
PayPal’s Vision for the Future of Mobile Payments - WSJ
Fintech at large 2 / Pistola fumante
Non è la prima volta e non sarà l'ultima. Il 21 febbraio degli hacker hanno preso silenziosamente possesso di una sezione del sito del quotidiano statunitense LA Times per arrivare alle risorse di calcolo degli utilizzatori finali e utilizzarle per fare “mining” di una criptomoneta, Monero. La sezione scelta, probabilmente per motivi tecnologici ma con effetti ironici indubbi, è quella dedicata alla terribile conta degli omicidi in città. Segnalo che ci sono appositi plug-in per i browser per evitare di essere “rapiti” dai minatori truffaldini.
LA Times website hacked to mine Monero cryptocurrency
Il link utile / Anime stanche
Uno straordinario esercizio scientifico e storico. Il titolo di sezione “il link utile” speriamo non si debba mai più applicare a questo caso, anche se alcune tendenze nel mondo del lavoro sembrano percorrere a ritroso quella strada. 
Il professore della New York University Michael Ralph e un gruppo di programmatori e data designer hanno riletto e reso graficamente 1300 polizze assicurative che proteggevano i proprietari di schiavi negli USA, intorno al 1800, da eventuali danni dovuti allo sfruttamento di un nuovo mercato, quello dell'affitto di “skilled workers” (per esempio minatori, no, non quelli…). 
Treasury of Weary Souls
Alla prossima settimana
Benvenuti ai nuovi iscritti! Accorrete numerosi! Segnalate!
A tutti ricordo che consigli, suggerimenti, segnalazioni sono ben accetti. La mia mail è paolo@paolotacconi.com. E, se volete, indicate questa newsletter a un amico/a. Ve ne sarà grato. A tra una settimana!
Ti piace questa newsletter?
Se non vuoi più questi aggiornamenti, cancellati qui.
Se hai ricevuto questa newsletter tramite inoltro e ti piace, puoi iscriverti qui.
Curato con passione da Paolo Tacconi con Revue.
https://www.linkedin.com/in/ptacconi/