Vedi profilo

Finambolic - Insurtech edition n. 15

Revue
 
Bufera sui PPI, grandi manovre in Cina, rischi percepiti e non protetti della sharing economy e tasse
 
24 aprile · Newsletter #15 · Visualizza online
Finambolic
Bufera sui PPI, grandi manovre in Cina, rischi percepiti e non protetti della sharing economy e tasse sui Bitcoin: è il ricco Finambolic numero 15. E per la nuova e già amatissima rubrica “Il link inutile”, andiamo alla scoperta di cemento e bit. 
(PS: non dimenticate Fintech in action… a Maggio vi aspetto)

Dalla mia agenda / Articoli, sondaggi etc.
Due begli articoli su quanto facciamo sono usciti su importanti testate (qui e qui), con tagli e prospettive diverse. Abbiamo poi lanciato un sondaggio sul nostro prodotto Turtleneck e sulle assicurazioni vita in generale. Se avete 5 minuti per farlo ve ne saremo immensamente grati e vi regaliamo anche 2 giorni di protezione giornaliera contro gli incidenti.  
Cosa ne pensi di Turtleneck e assicurazioni vita?
Notizie insurtech 1 / Dolori e opportunità da PPI
Momentaccio per chi fa assicurazioni accoppiate ai prestiti, i cosiddetti PPI. In UK li hanno obbligati a pagare Arnold Schwarzenegger per fare una campagna che sollecitasse i consumatori a chiedere compensazioni, in Italia l'Antitrust ha mandato la finanza da una serie di finanziarie che obbligavano a stipulare polizze limitando la concorrenza. Qui il caso Italiano, sotto l'impatto della campagna inglese con numeri e video.  
Letto in chiave insurtech, che dovrebbe essere territorio di trasparenza, condizioni semplici e relazione diretta col consumatore, è una grande opportunità. Il servizio ha molto senso per tutti, ma è tempo che venga praticato in maniera intelligente ed equa. Punire non basta.
FCA data reveals huge surge in PPI complaints
Che paura Arnold che salta fuori dal carrello...
Notizie insurtech 2 / E l'e-commerce si compra l'insurance
Siamo all'integrazione. La via cinese all'insurtech passa da collaborazioni anche societarie tra giganti del web e assicurazioni tradizionali. Idea che ha una sua logica, quanto sia facile da realizzare come cultura aziendale è tutto da capire.
E-commerce giant takes stake in Allianz China
Fintech at large / Tasse e bitcoin, parla il Sole
Va dichiarato tutto, sia il “capitale” che i “profitti”. Esattamente come se detenessimo dei titoli o dei beni all'estero. Il Sole come sempre ne sa una più del legislatore su cose di tasse…
Il bitcoin finisce nella dichiarazione dei redditi
Il link utile / Sharing economy, chi copre i rischi?
Eccellente ed estesa ricerca (qui il PDF da scaricare gratis) a cura dei Lloyds dedicata alla percezione e alla realtà dei rischi legati alla sharing economy, un campo ideale per le azioni delle aziende insurtech.
Sharing risks, sharing rewards: who should bear the risk in the sharing economy?
Estratto dalla ricerca LLoyds. Altre opportunità insurtech. Bene.
Il link inutile / Se il web è brutale
In ogni posto dove vado cerco di vedere di persona un po’ di architettura brutalista. Sono quei cuboni, tuboni o blocconi di cemento normalmente taggati come “orridi”. A me interessano. Non sapevo, ed ecco il link, che esistesse il corrispettivo web del brutalismo, un filone di interface design che trova la sua raccolta più completa in questa directory di siti autodefiniti brutalisti. Date un'occhiata, davvero dividono e si discostano molto da quello che si vede in giro e che ormai, complice anche il mobile, è un po’ tutto uguale se non banale. 
Il sito che vi segnalo è talmente pesante e cementato in strati di codice che l'inserimento nella newsletter non funziona. Brutale!
Ecco comunque il link, buona visita: http://brutalistwebsites.com/
Una delle mie ultime viste brutaliste: Chicago, Marina city, eretto nel 1964. Foto dell'autore. La capitale dell'Illinois è una vera mecca per i cultori del genere
Benvenuti ai nuovi iscritti! 
A tutti ricordo che consigli, suggerimenti, segnalazioni sono ben accetti. La mia mail è paolo@paolotacconi.com. E, se volete, indicate questa newsletter a un amico/a. Ve ne sarà grato. A tra una settimana!
Ti piace questa newsletter?
Se non vuoi più questi aggiornamenti, cancellati qui.
Se hai ricevuto questa newsletter tramite inoltro e ti piace, puoi iscriverti qui.
Curato con passione da Paolo Tacconi con Revue.
https://www.linkedin.com/in/ptacconi/